Cronaca

‘Belli di mamma’ resta senza tavolini, il Comune vince il nuovo round al Tar

Il titolare aveva chiesto la sospensione dei provvedimenti del dirigente

Il locale ‘Belli di mamma’ resta ancora senza tavolini su suolo pubblico. La settima sezione del Tar Campania (presidente Michelangelo Maria Liguori) ha infatti respinto l’istanza cautelare presentata dal titolare del locale di piazzetta San Paolo ad Aversa per la sospensione dei provvedimento di diniego dell’istanza tesa all’autorizzazione di occupazione suolo pubblico nello spazio antistante il locale.

Nell’ordinanza firmata dal presidente della Settima sezione del tribunale amministrativo si rileva che “ad un sommario esame, l'istanza cautelare non appare fondata sotto il profilo del periculum in mora, atteso che, nel bilanciamento degli opposti interessi, deve ritenersi prevalente quello pubblico alla libera fruizione delle aree urbane”. Per questo motivo l’istanza cautelare è stata respinta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Belli di mamma’ resta senza tavolini, il Comune vince il nuovo round al Tar

CasertaNews è in caricamento