Coppia con bambino alla deriva in barca a Serapo

Sono stati salvati grazie all’intervento della guardia costiera

In barca con un bambino si ritrovano alla deriva, col motore non più funzionante e senza riuscire a tornare a casa. E’ la brutta esperienza vissuta da una coppia di Caserta che è stata messa in salvo, insieme al bambino che era con loro, dalla Guardia Costiera. Il natante di circa 10 metri è andato in difficoltà all’altezza di Serapo, quando il motore è andato in avaria. La coppia ha contattato il numero blu 1530: la motovedetta ha intercettato in pochi minuti il natante all’altezza di Serapo, ha rassicurato gli occupanti e li ha assistiti nella navigazione sino al rientro in sicurezza nel porto di Gaeta, con l’ausilio dei locali ormeggiatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Blitz di Luca Abete, scoperta scuola che offre punteggio ai prof in cambio di soldi I VIDEO

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento