Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Marcianise / Via Roma

Il Comune si affida a tre avvocati 'forestieri': ecco chi sono i prescelti

Sono di Cassino, Palma Campania e Trani: costeranno circa 100mila euro

Sono di Cassino, Palma Campania e Trani i tre avvocati che si sono aggiudicati il bando per la rappresentanza legale del Comune di Marcianise nei procedimenti civili, amministrativi e tributari.

Per il servizio legale civile l’incarico è stato affidato a Riccardo Di Vizio con studio a Cassino per una somma di 25.376 euro; per il servizio legale amministrativo l’Ente si affiderà all’avvocato Savatino Rainone di Palma Campania per una spesa prevista di 30mila euro; per il servizio legale tributario, invece, la scelta è caduta sull'avvocato Sebastiano De Feudis di Trani per un totale di 34mila euro.

Tutti gli incarichi sono al netto di Iva e Cpa. In questo modo, secondo quelli che erano gli intenti del sindaco Antonello Velardi, l’Ente potrebbe risparmiare tanti soldi, anche se qualche dubbio resta. Stando al bando pubblicato dall’Ente, infatti, è richiesta la presenza negli uffici due volte a settimana e gli atti dovranno essere domiciliati in uno studio in provincia di Caserta. E sarà interessante capire come riuscirà, ad esempio, l’avvocato di Trani a garantire la presenza così costante in Comune nonostante la distanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune si affida a tre avvocati 'forestieri': ecco chi sono i prescelti

CasertaNews è in caricamento