menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Azzannata da 2 cani, rischia di morire dissanguata: salvata da 2 agenti della polizia locale

Un morso le aveva reciso un'arteria: l'hanno caricata in auto e portata al Pronto soccorso

Una donna azzannata da due cani nei pressi della stazione ferroviaria di Aversa si è salvata solo grazie al tempestivo intervento degli agenti di pattuglia della polizia municipale. E’ accaduto questa mattina poco dopo le 11. Gli agenti sono stati allertati da alcuni cittadini che hanno attirato la loro attenzione mentre stavano transitando in zona, affermando che una donna era stata azzannata da due cani. Gli agenti si sono avvicinati alla ferita ed hanno notato immediatamente che la vittima dell’aggressione perdeva molto sangue dalla gamba destra. Hanno immediatamente allertato il 118, ma le quattro ambulanze erano tutte ‘bloccate’ al Pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Aversa con altri pazienti. Gli agenti della polizia municipale decidevano di non perdere altro tempo, avendo notato che il morso di uno dei cani aveva reciso un’arteria. Hanno preso la cintura del giubbino in dotazione e l’hanno stretta attorno alla gamba ferita, decidendo di trasportare la 82enne di Aversa direttamente in ospedale. Una volta arrivati, la donna è stata presa in cura dai medici che si sono complimentati coi vigili per la prontezza mostrata e soprattutto per aver deciso di fasciare la gamba: se non fosse stato fatto quell’intervento, infatti, la ferita avrebbe rischiato di morire dissanguata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento