menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due ragazzi fermati alla pompa di benzina con un’Alfa 147 rubata

I poliziotti scoprono anche un’altra vettura risultata provento di furto

Gli agenti della sezione anti rapina della Squadra Mobile di Caserta hanno fermato e denunciato due ragazzi, di 25 e 35 anni, entrambi di etnia rom, che sono stati fermati a bordo di un’automobile risultata provento di furto.

Gli agenti, nel corso di servizi finalizzati a contrasti contro il patrimonio, hanno notato la coppia e, dopo una veloce verifica sull’automobile, hanno deciso di intervenire nel momento in cui si sono fermati a fare benzina ad un distributore benzina a Gricignano d’Aversa, nei pressi dell’asse viario Nola-Villa Literno.

I due ragazzi, entrambi con precedenti specifici, hanno opposto resistenza, danneggiando anche l’automobile. Gli agenti hanno rinvenuto all’interno dell’automobile anche cinque centraline, provenienti da altre auto molto probabilmente già ‘cannibalizzate’ in precedenza.

Successivamente, nel corso delle ulteriori perquisizioni, è stata rinvenuta un’altra Alfa 147 (stesso modello sulla quale sono stati fermati i due) che è risultata anch’essa rubata. Le due vetture sono risultate provento di furto in provincia di Caserta nei giorni scorsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento