Attentato a Strasburgo, spari e morti: Caputo barricato in un pub

L'Europarlamento è stato chiuso. In città anche la Picierno

Nuovo attentato terroristico in Francia: una sparatoria è avvenuta ai mercatini di Natale di Strasburgo che, come ogni anno, sono affollati da migliaia di turisti. Ci sono morti e feriti. L'Europarlamento è stato chiuso e tutti i dipendenti ed i parlamentari sono dentro. A Strasburgo c'è anche il casertano Nicola Caputo che, contattato, ha detto che all'interno la situazione è sotto controllo. "Attentato a Strasburgo. Vari individui sparano tra la folla dei mercatini. La polizia non ci ha consentito di accedere al centro della città e ci ha costretti a barricarci in un pub.  Stiamo bene". Anche l'altra europarlamentare casertana Pina Picierno è in città ed anche lei ha scritto un post per rassicurare che stanno tutti bene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

Torna su
CasertaNews è in caricamento