menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due arresti per evasione e residuo pena

Santa Maria Capua Vetere - Nel tardo pomeriggio odierno i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto due uomini. I militari della stazione cc di Marcianise infatti hanno arrestato i due soggetti rispettivamente...

Nel tardo pomeriggio odierno i carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno tratto in arresto due uomini. I militari della stazione cc di Marcianise infatti hanno arrestato i due soggetti rispettivamente per i seguenti reati: F.V. cl. '91 e' stato arrestato in esecuzione di provvedimento restrittivo scaturito a seguito della segnalazione alle competenti autorità di reiterati allontanamenti dello stesso dalla comunità "Futura" sita in Marcianise luogo in cui si trovava ristretto per espiare un pena di anni 3 in quanto ritenuto responsabile reato di "rapina". Il giudice preso atto del fatto che l'uomo non sempre sottostava agli obblighi imposti ha deciso di adottare nei suoi confronti una misura cautelare più grave.
C.N. cl. '79 e' stato arrestato invece perché deve espiare un residuo pena di mesi 3 di reclusione poiche' condannato definitivamente per maltrattamenti in famiglia, maltrattamenti reiteratamente commessi in Corteolona (Pv) in un arco di tempo che va dal marzo 2005 fino alla condanna dello stesso. Il primo soggetto e' stato tradotto presso il carcere di Airola (Bn) mentre il secondo recluso a Santa Maria Capua Vetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento