menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100315064035_polizia_113

20100315064035_polizia_113

Ruba auto e trascina proprietario : arrestato 50enne pregiudicato

Caserta - Nella serata di ieri personale del Commissariato della Polizia di Marcianise ha arrestato per rapina Pasquale Antonio Castaldo di 47 anni, pregiudicato di Caivano. L'uomo poco prima aveva rubato una Fiat Multipla alla via Acquaviva di...

Nella serata di ieri personale del Commissariato della Polizia di Marcianise ha arrestato per rapina Pasquale Antonio Castaldo di 47 anni, pregiudicato di Caivano. L'uomo poco prima aveva rubato una Fiat Multipla alla via Acquaviva di Caserta, ma il proprietario (S.D. di 50 anni di Caserta) essendosi accorto del furto era riuscito quasi a bloccare la fuga del malvivente aggrappandosi allo sportello dell'auto. Il Castaldo, incurante che la manovra potesse provocare serie lesioni alla vittima, accelerava l'andatura trascinando dapprima il malcapitato per alcune decine di metri per poi lasciarlo cadere sul selciato. Alcuni passanti segnalavano l'episodio e la probabile via di fuga alla Sala Operativa della Questura che organizzava una serie di posti di blocco in zona, permettendo alla Volante del Commissariato della P.S. di Marcianise di bloccare sulla strada provinciale che congiunge Marcianise a Caivano, dopo un breve ma concitato inseguimento, il fuggitivo che veniva tratto in arresto senza ulteriori resistenze. La vittima è stata quindi soccorsa e curata presso l'ospedale di Marcianise; le ferite riportate sono fortunatamente lievi e guariranno in pochi giorni. L'arrestato è stato rinchiuso nella Casa circondariale di S.Maria c.v. a disposizione della locale Procura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento