menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100315064035_polizia_113

20100315064035_polizia_113

Prima aggredisce un tassista e poi i poliziotti: arrestato 26enne

San Felice a Cancello - Mercoledì sera, personale del Commissariato di P.S. di Maddaloni ha arrestato Clemente Morgillo di San Felice a Cancello di 26 anni, pluripregiudicato, responsabile di resistenza e lesioni a PP.UU. nonchè di aggressione ai...

Mercoledì sera, personale del Commissariato di P.S. di Maddaloni ha arrestato Clemente Morgillo di San Felice a Cancello di 26 anni, pluripregiudicato, responsabile di resistenza e lesioni a PP.UU. nonchè di aggressione ai danni di un tassista della provincia. Infatti in località Botteghino di San Felice a Cancello, verso le ore 19.00 di ieri una pattuglia del commissariato di P.S. di Maddaloni durante un giro di perlustrazione notava il Clemente Morgillo bloccare con la sua moto un taxi ed introducendosi nell'abitacolo dal finestrino aggredendo il conducente del Taxi con pugni al volto. Immediatamente i due agenti operanti, scesi dall'auto di servizio, cercavano di bloccare l'energumeno che si avventava sugli agenti colpendoli ripetutamente con pugni e calci. Al termine gli agenti riuscivano a bloccare il Morgillo che veniva dichiarato in arresto ed associato alla casa circondariale di S.Maria C.V. in attesa della direttissima prevista per oggi. Gli agenti dopo le cure del casosono stati refertati con prognosi di giorni 7 ciascuno. Il tassista, approfittando della colluttazione si dileguava verso la provincia di Napoli. E' verosimile che il tutto abbia avuto inizio per motivi di viabilità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

  • Cronaca

    Scoperta una nuova variante del coronavirus in Campania

  • Cronaca

    Operaio muore schiacciato da una ruspa: aveva 53 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento