menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100419063038_GiampieroSantomarco

20100419063038_GiampieroSantomarco

Spacciava hashish e crack: in arresto pusher 30enne

Fontegreca - Ancora una operazione antidroga predisposta dalla Compagnia dei Carabinieri di Piedimonte Matese è stata portata a termine nella serata di ieri. Gli uomini della Stazione di Prata Sannita, hanno proceduto all'arresto di Giampiero...

Ancora una operazione antidroga predisposta dalla Compagnia dei Carabinieri di Piedimonte Matese è stata portata a termine nella serata di ieri. Gli uomini della Stazione di Prata Sannita, hanno proceduto all'arresto di Giampiero Santomarco, 30enne di Fontegreca, poiché resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo è stato intercettato dai Carabinieri alla guida di un'autovettura Fiat Punto sulla strada provinciale che si collega con quella per Piedimonte Matese. All'alt dei militari, ha manifestato segni di nervosismo che hanno indotto ad una accurata perquisizione personale e veicolare. Le sorprese non sono tardate ad arrivare, occultati nella plancia dell'autoradio sono state rinvenute sette stecche di "hashish" e due contenitori in plastica contenenti "crack", il tutto per un peso complessivo di oltre 25 grammi di sostanze stupefacenti. Gli inquirenti sono certi che la droga sottoposta a sequestro era destinata a giovani acquirenti provenienti da varie zone dell'Alto Casertano. Santomarco era stato arrestato il 12 marzo scorso dai Carabinieri della Stazione di Capriati a Volturno perché trovato in possesso di "hashish" ed "ecstasy", in quella circostanza occultati sotto il coperchio del clacson nonché di un coltello a doppia lama, che gli valse l'accusa oltre che di detenzione ai fini di spaccio, anche di porto illegale di armi. La libertà che aveva ottenuto pochi giorni fa è durata veramente poco, i Carabinieri lo hanno tratto nuovamente in arresto in flagranza di reato. Dall'inizio del 2010, sale a nove il numero degli spacciatori arrestati, oltre una cinquantina le persone denunciate per reati in materia di droga e centinaia le dosi di stupefacenti sottoposte a sequestro dai Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento