Gira armato di coltello, denunciato 30enne

E' stato sorpreso dai carabinieri vicino alla centrale idro-elettrica

E' stato sorpreso dai carabinieri con un coltello

Denuncia a piede libero per porto abusivo di arma impropria a carico di un cittadino rumeno domiciliato ad Aversa. I carabinieri della stazione di Presenzano sabato notte nei pressi della centrale idroelettrica, durante un controllo del territorio volto alla repressione dei furti, hanno ritrovato il 30enne rumeno in compagnia di un suo connazionale, anch'egli domiciliato ad Aversa, che si aggiravano a piedi nei pressi della centrale idroelettrica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insospettiti i militari li hanno perquisiti ritrovando uno di loro in possesso di un coltello a serramanico. I due giovani non sapendo giustificare la loro presenza in quei luoghi sono stati ammoniti con un foglio di via obbligatorio. La centrale idroelettrica é spesso posta all'attenzione di malintenzionati per l'ingente quantitativo di rame posto al suo interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento