menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'anziana è stata truffata a Caserta

L'anziana è stata truffata a Caserta

"Nonna mi servono 4mila euro": anziana truffata

La vittima ha consegnato soldi e gioielli ad un malvivente. Visionate le telecamere vicine all'abitazione

"Nonna mi servono 4mila euro". È stato questo il contenuto della chiamata ricevuta da un'anziana, residente in un condominio di Casolla, a Caserta, finita nella rete dei truffatori.

È accaduto nel primo pomeriggio di ieri quando la vittima ha ricevuto una telefonata da quello che credeva essere suo nipote. La richiesta era di 4mila euro per risolvere alcuni problemi. La donna non aveva la somma in contanti in casa ma i truffatori hanno chiesto, in alternativa, dell'oro. "Appena ho i soldi te lo riprendo", l'hanno rassicurata.

Intorno alle 15,30 qualcuno ha bussato alla sua porta di casa con la donna che, senza batter ciglio e convinta della buona fede di quello che si è presentato come un amico del nipote, ha consegnato quanto in suo possesso, soldi e gioielli. A quel punto il malfattore si è dileguato. Pochi minuti dopo ci hanno riprovato, telefonando nuovamente alla donna e dicendole che quanto dato non bastava ma stavolta la vittima non ha ceduto alla richiesta.

Solo diverse ore dopo, quando il nipote (quello vero) ha telefonato alla nonna, si è scoperto il raggiro di cui era rimasta vittima. Sono state allertate le forze dell'ordine che hanno visionato i contenuti delle telecamere di alcune attività commerciali presenti in zona. Le indagini sono in corso per identificare il malfattore che ha ritirato il malloppo ed i suoi complici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento