menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'episodio si è verificato al carcere di Carinola

L'episodio si è verificato al carcere di Carinola

Aggressione in carcere, detenuto fa cadere educatore dalle scale

Il dipendente della casa di reclusione soccorso dal 118. La denuncia del sindacato

Ancora un'aggressione in carcere. Stavolta a farne le spese è stato un educatore in servizio nella casa di reclusione di Carinola che è stato costretto a ricorrere alle cure del 118 per un trauma a una spalla causato da un detenuto che lo ha spinto e fatto cadere dalle scale. L'episodio, reso noto dall'Uspp, è accaduto ieri, mentre i due si apprestavano a uscire dai reparti.

Il detenuto è stato sottoposto a procedimento disciplinare e deferito all'Autorità Giudiziaria. Solidarietà all'educatore "vittima di un grave episodio di violenza", è stata espressa dai segretari nazionali e regionale dell'Uspp, Parisi e Auricchio: "Con la cosiddetta vigilanza dinamica, - spiegano - la sicurezza andrebbe gestita come ordine pubblico, utilizzando mezzi e strumenti appropriati per tutelare lavoratori e reclusi".

"La maggior parte di questi, - concludono Parisi e Auricchio - vogliono scontare il loro debito sociale senza essere coinvolti dall'intolleranza di alcuni facinorosi agevolata dalle nuove modalità custodiali che prevedono l'apertura irrazionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Paura negli ospedali, due aggressioni in una settimana

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento