Arbitro rischia l'aggressione al termine della partita, arrivano i carabinieri

Il direttore di gara costretto a rintanarsi nello spogliatoio dopo l'incontro di calcio a 5

L'arbitro è stato quasi aggredito

Ancora un episodio di violenza ai danni di un arbitro ai bordi di un campo di calcio. Stavolta teatro della vicenda è stato il palazzetto dello sport di Casagiove dove ieri si è disputata una gara per il campionato di serie C1 di calcio a 5.

Al termine della partita gli animi erano piuttosto esagitati e nemmeno il triplice fischio del direttore di gara ha fatto scemare il nervosismo. Anzi, la situazione si è esasperata al punto che si è formato un capannello di persone attorno al fischietto, contestato per alcune decisioni poco gradite, che è stato costretto a rintanarsi negli spogliatoi.

La calma è ritornata quando sul posto sono giunti i carabinieri che hanno evitato che la situazione degenerasse e si verificasse un'aggressione ai danni dell'arbitro che adesso dovrà mettere nero su bianco nel referto quanto accaduto.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • 11 ARRESTI Spaccio di coca col 'permesso' dei Casalesi, sgominate le bande

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

Torna su
CasertaNews è in caricamento