menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cronaca

Titolare panificio offre 200 euro a militari per eludere controllo: arrestato

Villa Literno - Nel corso della mattinata, i carabinieri del Comando Stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per "istigazione alla corruzione e furto aggravato" I.R., cl. 69 del posto. L'uomo, proprietario di un...

174718_carabiniere_panificio

Nel corso della mattinata, i carabinieri del Comando Stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per "istigazione alla corruzione e furto aggravato" I.R., cl. 69 del posto. L'uomo, proprietario di un panificio in quella via Roma, nel corso di un controllo presso quell'attività commerciale, in cui veniva riscontrato un furto in atto di energia elettrica e l'assenza di autorizzazione sanitaria per l'attività di panificazione, al fine di eludere gli accertamenti, offriva ai militari operanti la somma di ? 200,00 in contanti. L'attività commerciale è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Sono state elevate contestazioni amministrative per l'importo complessivo di euro 5.000,00. L'arrestato, è stato condotto presso l'abitazione di residenza in regime di detenzione domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titolare panificio offre 200 euro a militari per eludere controllo: arrestato

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento