menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
103110_carabinieri_300x225

103110_carabinieri_300x225

Minaccia la figlia 23enne con un coltello: arrestato rumeno

Grazzanise - I Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto all'arresto, per maltrattamenti in famiglia e resistenza a P.U., del cittadino rumeno Badica Veronel cl. 1961 di Santa Maria la Fossa. Nella circostanza il prevenuto, già denunciato...

I Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto all'arresto, per maltrattamenti in famiglia e resistenza a P.U., del cittadino rumeno Badica Veronel cl. 1961 di Santa Maria la Fossa. Nella circostanza il prevenuto, già denunciato per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori da parte della consorte, in stato di alterazione, si presentava presso l'abitazione di quest'ultima armato di coltello inveendo contro la propria figlia 23enne, minacciandola di morte. All'atto dell'intervento dei Carabinieri, lo stesso, prima di essere arrestato, opponeva resistenza, tentando altresì atti di autolesionismo provocandosi delle lievi escoriazioni medicate da personale 118 intervenuto. Quindi, l'uomo è stato associato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento