Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

In preda ai fumi dellalcol, importuna una passante e poi aggredisce i carabinieri: arrestato

Marcianise - I militari della Stazione di Marcianise, nella tarda serata di ieri, sono intervenuti su richiesta di una 50enne del posto in quella via Fuccia, in quanto la donna lamentava di essere stata importunata da un cittadino straniero che...

130420_Khmurich

I militari della Stazione di Marcianise, nella tarda serata di ieri, sono intervenuti su richiesta di una 50enne del posto in quella via Fuccia, in quanto la donna lamentava di essere stata importunata da un cittadino straniero che, in evidente stato di ebrezza alcolica, aveva infastidito anche la sua famiglia. I carabinieri, prontamente intervenuti sul posto, hanno cercato di dissuadere l'uomo che però li ha prima minacciati verbalmente e subito dopo aggrediti con calci e pugni. Con non poca fatica i carabinieri sono riusciti a bloccarlo e a condurlo presso gli uffici del Comando Stazione di Marcianise dove è stato dichiarato in stato di arresto per i reati di resistenza, minacce, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Nel corso del tragitto verso il comando Stazione l'arrestato Khmurich Fedir, questo il suo nome, ucraino del classe 73, nonostante ammanettato ha continuato a dimenarsi tanto che la pattuglia si è vista costretta a richiedere l'ausilio di autoradio dell'aliquota radiomobile. L'arrestato nella mattinata odierna verrà giudicato per rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In preda ai fumi dellalcol, importuna una passante e poi aggredisce i carabinieri: arrestato

CasertaNews è in caricamento