menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esodo: continua, nel primo weekend di agosto, il traffico intenso

Salerno - Domenica mattina di traffico intenso sui 25.000 km di strade e autostrade gestite dall'Anas. È stata confermata la previsione da bollino rosso nella giornata di ieri quando si sono registrati alti volumi di traffico lungo la direttrice...

Domenica mattina di traffico intenso sui 25.000 km di strade e autostrade gestite dall'Anas. È stata confermata la previsione da bollino rosso nella giornata di ieri quando si sono registrati alti volumi di traffico lungo la direttrice Nord-Sud ma senza particolari disagi alla circolazione.
Stamattina il traffico è intenso in Sicilia sull'autostrada A29 'Raccordo per via Belgio` in direzione sud, da via Belgio verso Carini, e sulla tangenziale ovest di Catania, ai caselli di San Giorgio (Catania) in direzione di Messina; in Calabria sulla strada statale 107 'Silana Crotonese' a Paola, sulla costa tirrenica cosentina; in Campania, sul raccordo autostradale Salerno-Avellino per i forti volumi di traffico provenienti dalla A1 Roma-Napoli e dalla A30 Caserta-Salerno.
Al momento in Sardegna si registra traffico molto intenso sulla strada statale 125 "Orientale Sarda" e sulla 125var a Quartu in direzione Cagliari/Villasimius. In particolare, in Sardegna, nella giornata di oggi, è previsto traffico intenso sulle arterie stradali che collegano l'area vasta di Cagliari con le principali località turistiche. La strada statale 554bis e la strada statale 125 rappresentano due delle arterie più importanti per la viabilità dell'Isola, soprattutto nei weekend estivi. A tal proposito nella mattinata il personale dell'Anas presidierà, al km 14,250, la rotonda della statale 125 all'incrocio con la strada provinciale 15 e nel pomeriggio un'altra squadra presidierà anche, al km 16,270, l'incrocio tra la 125 e la 554 bis (in località Gannì) per agevolare il corretto deflusso del traffico.
In Lombardia, è segnalato traffico sostenuto sulla strada statale 36 'del lago di Como e dello Spluga' tra la galleria Monte Barro e Dervio (Lecco).Stamattina sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria il traffico si è intensificato nell'area salernitana, con punte di 4000 vetture l'ora, e risulta scorrevole su tutto il percorso grazie agli oltre 430 km percorribili su due e tre corsie per senso di marcia, previsti per l'esodo estivo, su 443 complessivi, dei quali 322 km completamente ammodernati.
A partire dal pomeriggio odierno è previsto un incremento del traffico dovuto alle ultime partenze e ai rientri nelle grandi città dei vacanzieri del weekend e, per questo motivo, si potranno registrare rallentamenti in ingresso sulle direttrici urbane.L'Anas ricorda che i mezzi pesanti con massa superiore alle 7,5 tonnellate non potranno circolare, al fuori dei centri abitati, fino alle ore 24 di oggi.

Per viaggiare informati l'Anas ricorda che l'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile 24 ore su 24 sul sito web https://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`.
Gli utenti hanno poi a disposizione il numero 841-148 `Pronto Anas` per informazioni sull`intera rete Anas, il Numero Verde 800.290.092 dedicato all`autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, l`account @stradeanas su Twitter e la pagina `esodoestivo` su Facebook.Sulla web tv dell'Anas www.stradeanas.tv, infine, sono disponibili i bollettini on demand sulle previsioni di traffico per la serata odierna e la giornata di domani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Schianto in moto, muore centauro | FOTO

  • Attualità

    Assistenza domiciliare in crisi: “Non si muore solo di Covid”

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento