menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
060250_polizia_sigilli_ftv

060250_polizia_sigilli_ftv

Estorsioni a grossista alimentari: in cella due affiliati a casalesi

Casal di Principe - Due persone ritenute appartenenti a una nuova frangia del clan dei Casalesi che si contrappone alla fazione "Schiavone" della cosca di Casal di Principe (Caserta) sono state fermate dalla Squadra Mobile della Questura di...

Due persone ritenute appartenenti a una nuova frangia del clan dei Casalesi che si contrappone alla fazione "Schiavone" della cosca di Casal di Principe (Caserta) sono state fermate dalla Squadra Mobile della Questura di Caserta con l'accusa di estorsione ai danni di un grossista di generi alimentari di Casale. Una terza persona è sfuggita alla Polizia ma viene attivamente ricercata dagli agenti della squadra mobile, coordinati dal vice questore Alessandro Tocco.(ANSA).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento