menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
202136_carabinieri-clochard

202136_carabinieri-clochard

Evade i domiciliari: in cella 26enne che aveva picchiato la madre

Maddaloni - Le gravi inosservanze alle prescrizioni imposte dal regime degli arresti domiciliari, accertate dai carabinieri della Stazione di Maddaloni, gli sono costate il carcere. Di Lorenzo Benito, cl. 88, dovrà continuare la detenzione, per i...

Le gravi inosservanze alle prescrizioni imposte dal regime degli arresti domiciliari, accertate dai carabinieri della Stazione di Maddaloni, gli sono costate il carcere. Di Lorenzo Benito, cl. 88, dovrà continuare la detenzione, per i maltrattamenti e le minacce ai danni della madre (49enne), presso la casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Sono stati proprio i carabinieri della Stazione di Maddaloni a recarsi, nel primo pomeriggio, presso l'abitazione ove si trovava sottoposto agli arresti domiciliari per notificargli l'ordinanza di sostituzione della predetta misura con la custodia cautelare in carcere, emessa dall'Ufficio GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento