menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
071939_ultraleggero

071939_ultraleggero

Tragedia sfiorata: ultraleggero precipita al suolo ed esplode in fase di atterraggio. Salvi due casertani a bordo

Castel Volturno - Stava per costare la vita a due giovani casertani una manovra di atterraggio finita male. I due erano partiti da un'aviosuperficie di Caserta alla volta dell'Adriatico per una scampagnata gastronomica prima di Ferragosto...

Stava per costare la vita a due giovani casertani una manovra di atterraggio finita male. I due erano partiti da un'aviosuperficie di Caserta alla volta dell'Adriatico per una scampagnata gastronomica prima di Ferragosto. L'ultraleggero con i due giovani a bordo infatti si è incendiato in fase di atterraggio nel campo volo in località Incoronata di Vasto. I due sono stati ricoverati all'ospedale San Pio da Pietrelcina in codice giallo riportando lievi ferite.
E' accaduto ieri mattina, verso le 10.30 in località Incoronata, nella zona nord di Vasto. Il piccolo aereo, decollato alle 9 di ieri mattina dall'aviosuperficie di Vitulazio, in provincia di Caserta, trasportava due aviatori di Castel Volturno, i quali sono riusciti a mettersi miracolosamente in salvo prima che il velivolo, dopo aver impattato il suolo di una campagna non distante dall'aviosuperficie, prendesse fuoco a causa della fuoriuscita di benzina ed esplodesse. Solo una delle due persone dell'equipaggio, quella che viaggiava accanto al pilota, è rimasta ferita, fortunatamente in maniera non grave, mentre il pilota se l'è cavata con qualche contusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento