Cronaca

Trovati in possesso di eroina e alcaloide: in cella due extracomunitari

Castel Volturno - I militari del Comando Stazione Carabinieri di Castel Volturno Pinetamare (ce) unitamente a quelli del 6° battaglione "Toscana" ed ai militari dell'Esercito del Raggruppamento Campania su base 3° Reggimento Artiglieria Terrestre...

I militari del Comando Stazione Carabinieri di Castel Volturno Pinetamare (ce) unitamente a quelli del 6° battaglione "Toscana" ed ai militari dell'Esercito del Raggruppamento Campania su base 3° Reggimento Artiglieria Terrestre da Montagna di Tolmezzo (UD), hanno tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente Yandam George, cl. 90 del togo, Osman Rufai, cl. 80 della Nigeria e Basiru Joe, cl. 79 del Ghana. I tre, al culmine di un'attività di polizia giudiziaria, nel corso di una perquisizione personale e domiciliare sono stati trovati in possesso di grammi 3 (tre) di eroina, suddivisa in 6 ovuli termosaldati e di grammi 80 di alcaloide contenuti in involucro di cellophane, nonché della somma contante di ? 2.400,00 proveniente dall'attività di spaccio. Nel corso dell'operazione il citato BASIRU, allo scopo di darsi alla fuga, ha opposto resistenza attiva nei confronti dei militari operanti aggredendoli fisicamente ed ingerendo parte dello stupefacente. L'uomo che è stato comunque bloccato dai carabinieri è stato poi ricoverato presso la locale clinica "Pinetagrande", ove è tutt'ora ricoverato e piantonato, non in pericolo di vita. I rimanenti due arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovati in possesso di eroina e alcaloide: in cella due extracomunitari

CasertaNews è in caricamento