Cronaca

Da Barbara D'Urso la miss picchiata dal fidanzato: 'L'ho perdonato ma non torno con lui'

Caserta - Rosaria Aprea, la ventenne picchiata a Caserta dal fidanzato Antonio Caliendo, è intervenuta ieri durante la trasmissione tv "Pomeriggio 5" per raccontare la sua versione dei fatti. "Io non l'ho mai fatta la denuncia. Ci sto ancora...

081359_rosaria_aprea

Rosaria Aprea, la ventenne picchiata a Caserta dal fidanzato Antonio Caliendo, è intervenuta ieri durante la trasmissione tv "Pomeriggio 5" per raccontare la sua versione dei fatti. "Io non l'ho mai fatta la denuncia. Ci sto ancora pensando", dice la giovane miss dopo che il suo legale ha dovuto rinunciare al caso. Di una cosa Rosaria è certa: "Anche se ho perdonato Antonio, io e lui non possiamo tornare insieme".

La conduttrice Barbara D'Urso, parla poi con l'avvocato di Marcianise Carmen Posillipo, a cui cita una sua dichiarazione rilasciata al Corriere della Sera: "Poi la ventenne dice che avrebbe volentieri rilasciato un'intervista a pagamento da qualche parte in modo da procurare i soldi della cauzione per l'uomo che l'ha percossa". "Questo non è assolutamente vero, io non l'ho detto, il giornalista ha capito male", replica il legale.
L'avvocato della ragazza ha cercato in tutti i modi di starle vicino, di indirizzarla, facendole capire, per esempio, come il ritiro della denuncia non avrebbe avuto conseguenze sulla detenzione di Caliendo essendo troppo gravi i reati commessi. Troppo difficile spiegarle che non c'entrano perdono e riconciliazione, che il magistrato valuta in autonomia e non può che tenerlo dentro.Alla fine Carmen Posillipo, l'avvocato, ha gettato la spugna. "Non voglio assistere all'anteprima di un omicidio" ha detto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Barbara D'Urso la miss picchiata dal fidanzato: 'L'ho perdonato ma non torno con lui'

CasertaNews è in caricamento