Attualità

Lavori urgenti alla condotta idrica: chiusa la strada davanti al Comune

Il provvedimento riguarda il tratto di piazza Vanvitelli compreso tra via Mazzini e via Pollio e rimarrà in vigore dalle 9 del 10 gennaio fino al termine degli interventi previsto per il giorno successivo

Una parte di piazza Vanvitelli chiusa alle auto per due giorni. E' quanto previsto nell'ordinanza emessa oggi, 9 gennaio, dal dirigente della polizia municipale Luigi De Simone. Il provvedimento si è reso necessario per consentire l'esecuzione dei lavori di ripristino urgente della condotta idrica.

Il tratto interessato dai lavori è quello tra via Mazzini e via Pollio, quindi proprio davanti al Comune. A seguito di una dispesione d'acqua in prossimità del civico 53 si è reso necessario richiedere l'intervento della ditta che si occupa della manutenzione della rete idrica.

Per consentire agli operai di eseguire i lavori necessari, si è stabilita la chiusura al traffico della strada, nonché l'istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata. L'ordinanza entrerà in vigore il 10 gennaio alle ore 9 e fino alla conclusione dei lavori che è prevista per il giorno successivo, l'11 gennaio.

Per questo motivo è stato disposto anche che sono sospesi gli stalli di sosta a pagamento nei tratti di strada interessati dai lavori e che è consentito il transito con senso unico alternato a monte e a valle del civico 53 di piazza Vanvitelli per i soli residenti e gli autorizzati. Inoltre è sospesa la corsia preferenziale di piazza Vanvitelli nel tratto compreso tra via Mazzini e corso Giannone. Inoltre sono sospesi i varchi ZTL di via Gasparri e corso Giannone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori urgenti alla condotta idrica: chiusa la strada davanti al Comune
CasertaNews è in caricamento