rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Castel Volturno

Dibattito sul Contratto di Fiume Volturno nella sala consiliare

Dopo la proiezione del docufilm "Le vie dell'acqua"

Ieri, giovedì 8 febbraio, si è tenuto, presso la sala consiliare del municipio di Castel Volturno, la proiezione del docufilm "Le vie dell'acqua", con la regia di Barbara Rossi Prudente. Alla proiezione ha fatto seguito un dibattito sul Contratto di Fiume Volturno aperto a tutti i portatori di interesse, moderato da Giovanni Solino, Responsabile della Cabina di regia del Contratto per la Provincia di Caserta.

I saluti iniziali sono stati affidati al sindaco di Castel Volturno, Luigi Umberto Petrella e all'autrice casertana Barbara Rossi Prudente. Sono intervenuti: Giuseppe Scialla, presidente Commissione speciale d'indagine sull'inquinamento delle acque; Francesco Todisco, commissario Consorzio di Bonifica del Bacino inferiore del Volturno; Leda Tonziello, portavoce del Coordinamento per la tutela e lo sviluppo del fiume Volturno, costituito da tante associazioni sia nazionali che locali, dall'Ordine dei Biologi, dai dipartimenti delle Università Federico II e Luigi Vanvitelli, e da numerosi esperti e professionisti che hanno condotto un impeccabile lavoro di rete.

Molto apprezzato il docufilm, realizzato dalla Provincia di Caserta in collaborazione con 19.11 Produzioni e con il supporto del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Vanvitelli, che racconta la storia del fiume più lungo dell’Italia meridionale, attraverso aneddoti, curiosità e ricordi tramandati nel tempo. Si tratta di in un originale progetto che accompagna il lavoro del Comitato promotore del Contratto di Fiume Volturno, strumento di programmazione strategica che punta al miglioramento ambientale e al rilancio socio economico del Volturno e dei territori interessati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dibattito sul Contratto di Fiume Volturno nella sala consiliare

CasertaNews è in caricamento