menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano speciale di raccolta rifiuti a Orta

Orta di Atella - In prima linea l'amministrazione comunale di Orta di Atella contro l'emergenzarifiuti. Nonostante il Comune atellano non stia risentendo di particolariproblemi, il sindaco Angelo Brancaccio, assieme all'assessore...

In prima linea l'amministrazione comunale di Orta di Atella contro l'emergenzarifiuti. Nonostante il Comune atellano non stia risentendo di particolariproblemi, il sindaco Angelo Brancaccio, assieme all'assessore all'AmbienteAlfonso Di Giorgio hanno incontrato l'Igica per predisporre un piano speciale di raccolta che vada ad evitare possibili problemi che si possono verificarenelle prossime ore. "Abbiamo avviato l'anno così come lo abbiamo finito - haesordito l'assessore all'Ecologia - cioè ponendo particolare attenzione aquelli che sono i problemi in materia di ambiente nel nostro territorio". DiGiorgio sottolinea come, in queste ore, siano partiti i lavori di bonifica dell'area Pip. "Abbiamo sempre detto che il miglioramento del livello di vivibilitàè uno dei punti focali della nostra amministrazione - ha specificato - perquesta ragione teniamo sempre la guardia alta per quello che riguarda leproblematiche relative alla raccolta dell'immondizia". Ma l'azione dell'assessore Di Giorgio non è solo proiettata all'affrontare i problemi chequotidianamente si vengono a creare ad Orta di Atella, ma anche alla loroprevenzione. "Proprio in questa direzione va inquadrata la campagna disensibilizzazione sulla raccolta differenziata che abbiamo promosso nellescuole - ha detto - e che riprenderà la prossima settimana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento