menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, Legambiente e Verdi lanciano petizione per ridurre vendita imballaggi inutili e monouso

Napoli - "Gli imballaggi, che paghiamo ben due volte (con la spesa e quando li dobbiamo smaltire), costituiscono - spiegano il responsabile di Legambiente Carmine Maturo ed il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - il 60% del...

"Gli imballaggi, che paghiamo ben due volte (con la spesa e quando li dobbiamo smaltire), costituiscono - spiegano il responsabile di Legambiente Carmine Maturo ed il commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - il 60% del volume e il 40% del peso dei rifiuti che vediamo nelle strade della nostra città.
Montagne di imballaggi-rifiuti che potremmo risparmiare alle nostre tasche e alla salute del pianeta, alleggerendo il sacchetto della spesa e quello della spazzatura.L'imballaggio ha delle funzioni ben precise, come conservare la qualità, garantire il trasporto e informare sulla composizione e sulla tracciabilità del prodotto. Sempre di più però l'imballaggio viene usato in maniera eccessiva come veicolo per attirare l'attenzione del consumatore".

"Per questo chiediamo al Sindaco di Napoli e a quelli della provincia - continuano Legambiente e Verdi - di emettere un'ordinanza per vietare, in un periodo di emergenza come quello attuale, la vendita e la distribuzione degli imballaggi inutili e dei monouso (piatti d plastica, bicchieri di plastica, posate, vaschette per i gelati, contenitori speciali per il caffè, ecc...) salvo per gli ospedali e per l' asporto di cibo".Per aderire
https://www.petizionionline.it/petizione/disimballiamo-napoli/2593

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento