menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100927192951_puliamo

20100927192951_puliamo

Cruna con i bambini al 'Puliamo il mondo' di Legambiente

Recale - Anche Recale ha partecipato alle giornate di "Puliamo il mondo", l'iniziativa promossa da Legambiente in tutta Italia dal 24 al 26 settembre. Sabato scorso, si sono tenuti due incontri organizzati dalla Direzione Didattica, in...

Anche Recale ha partecipato alle giornate di "Puliamo il mondo", l'iniziativa promossa da Legambiente in tutta Italia dal 24 al 26 settembre. Sabato scorso, si sono tenuti due incontri organizzati dalla Direzione Didattica, in collaborazione con l'associazione Cruna: alle 9.30, nel plesso "Giovanni Falcone" in via Guglielmo Marconi e alle 11.30, nel plesso "Sandro Pertini", in via Scorticatoio. Al centro dell'attenzione, la gestione del ciclo dei rifiuti e la raccolta differenziata, argomento che, in questi giorni, sta tornando a destare serie preoccupazioni. I lavori presentati dagli alunni delle ultime classi della scuola primaria hanno illustrato efficacemente gli impegni da rispettare per scongiurare i rischi di un approccio scorretto e ridurne i costi sia economici che ambientali. Gli attivisti di Cruna, con il supporto di uno slide-show che ha stimolato l'attenzione e la partecipazione dei ragazzi, hanno esposto le modalità di svolgimento della raccolta differenziata e le strade che seguono i materiali che buttiamo via per rinascere a nuova vita attraverso il recupero e il riciclo. Particolare attenzione è stata rivolta alla necessità di nuovi modelli di comportamento centrati sulle "quattro erre": Riduzione - Riutilizzo - Riciclo - Recupero. Sono infine emerse le difficoltà che ancora persistono nell'organizzazione della raccolta nel comune di Recale, come la mancata separazione della carta o l'assenza della filiera per il recupero del tetrapak. "Cruna - affermano gli ambientalisti - esprime soddisfazione per l'entusiasmo espresso da insegnanti e alunni e conferma la propria volontà di continuare a dedicare attenzione e cura al lavoro nelle scuole, per estendere e rafforzare una più matura coscienza ambientalista". Nel corso degli incontri è stato anche diffuso "Post-it", il primo numero del notiziario dell'associazione Cruna che, tra l'altro, proponeva una riflessione su "Rifiuti: da problema a risorsa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento