menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acqua pubblica, in piazza Rc e comitato Ambiente e Vita

San Marco Evangelista - Sabato e domenica 1 e 2 maggio a San Marco Evangelista, in piazzetta Cantone e in piazza Gramsci dalle 9 alle 17, si raccoglieranno le firme per la campagna contro la privatizzazione dell'acqua. Ad aderire all'iniziativa...

Sabato e domenica 1 e 2 maggio a San Marco Evangelista, in piazzetta Cantone e in piazza Gramsci dalle 9 alle 17, si raccoglieranno le firme per la campagna contro la privatizzazione dell'acqua. Ad aderire all'iniziativa lanciata in tutta la provincia di Caserta dal Forum Acqua Bene Comune, il circolo locale di Rifondazione Comunista ed il comitato civico per l'Ambiente e per la vita che saranno dunque in questo fine settimana nelle due piazze sammarchesi con i moduli ufficiali della campagna referendaria.
"Contro la scellerata ipotesi di privatizzazione dell'acqua - ha affermato Antonio Ferraiuolo, assessore alla Cultura in quota Prc del Comune di San Marco Evangelista - il nostro partito si sta muovendo sia nelle istituzioni che nelle piazze. Per quanto mi riguarda ho già sollecitato la maggioranza governativa di cui faccio parte a prevedere quanto prima anche nello Statuto comunale il principio dell'acqua pubblica. L'acqua è un bene di tutti e non è pensabile affidarla al mercato e sottometterla alle logiche del profitto. Questo fine settimana - continua l'assessore comunista - sarò dunque in piazza assieme agli amici del Comitato per l'Ambiente e per la Vita che da tempo ormai sono impegnati sul territorio nelle più importanti battaglie di civiltà e difesa ambientale e mi auguro - conclude Ferraiuolo - che in tanti vogliano partecipare a questa iniziativa ponendo la propria firma in difesa di un bene primario come l'acqua pubblica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento