menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

VIII edizione per il Sirena dOro, citt eletta per un intero week end capitale dellolio

Caiazzo - Ottava edizione per il Sirena d'Oro di Sorrento, l'unico concorso nazionale dedicato agli oli extra vergine di oliva Dop italiani, promosso dall'Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania con Città di Sorrento e la partecipazione...

Ottava edizione per il Sirena d'Oro di Sorrento, l'unico concorso nazionale dedicato agli oli extra vergine di oliva Dop italiani, promosso dall'Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania con Città di Sorrento e la partecipazione dell'Associazione Nazionale Città dell'Olio, Oleum, Federdop e ICE.
Tra le Città dell'Olio campane coinvolte nelle iniziative del Mese dell'Olio DOP - che faranno da cornice all'evento principale del 27 febbraio a Sorrento - c'è anche Caiazzo, eletta per un intero week end capitale dell'olio grazie a convegni, degustazioni e giochi all'aria aperta per grandi e piccini.
Per due giorni Caiazzo si animerà con degustazioni, giochi, rievocazioni storiche e convegni che non solo rappresenteranno un piacevole passatempo, ma che saranno un ottimo viatico per raccontare la lunga storia della città e del suo secolare legame con l'olio.
L'antico per due giorni si fonde con il moderno, la tradizione con l'innovazione e il divertimento con la cultura. E proprio la cultura, insieme ad un piacevole percorso storico a ritroso, sarà protagonista del primo appuntamento del week end caiatino: sabato 6 marzo a Palazzo Mazziotti, con "Frantoi ed olio in età antica", incontro pubblico curato da Giuseppina Renda dell'Università di Napoli e Giovanni Fasulo, presidente dell'Associazione Storica del Caratino, al termine del quale sarà possibile dedicarsi a degustazioni guidate da esperti assaggiatori di oli casertani delle Colline Caiatine, Terre Aurunche e Terre del Matese.
Ancora assaggi di prodotti tipici e leccornie del territorio dalle ore 16 in Piazza Verdi, quando si apriranno gli stand dei produttori e le vetrine del gusto di Cittàslow, mentre all'Auditorium dell'Annunziata ci si prepara per il convegno "Olio delle Colline Caiatine (la Caiazzana) e la Colatura tradizionale di Alici di Cetara (SA): un incontro tra sapori, tradizioni e unicità", prima di rituffarsi nel vortice delle degustazioni e - presso il Chiostro del Comune di Caiazzo dalle ore 20 - delle note dello spettacolo musicale "BiancoRosso&Blues", accompagnato da assaggi di cicoria caiatina & peperoncino di Diamante, oli caiatini, vini Pallagrello e prodotti tipici.
Se dovessero intervenire sensi di colpa per le abbuffate nei ristoranti della zona invogliate dalla promozione - per tutta la settimana dell'olio - con piatti tipici a prezzi contenuti, si può sempre partecipare - domenica 7 marzo di buon mattino alle 8.30 - al Raduno amatoriale di Mountain-bike che partirà da Piazza Verdi e darà la possibilità, oltre che di bruciare qualche caloria, di visitare il territorio da una prospettiva diversa.
Per tutti gli altri, appuntamento alle 10 sempre in Piazza Verdi, per l'apertura degli stand con degustazioni e vetrine del gusto, la partenza del Gioco dell'olio & Caccia all'olio nel centro storico - divertenti percorsi a tappe, con premiazioni finali, per far conoscere la storia, la cultura, gli oli e l'enogastronomia locale - e spettacoli itineranti per le strade della città.
In contemporanea, per chi volesse - dopo gli appuntamenti culturali, gastronomici, ludici e sportivi - gustarsi un suggestivo richiamo storico, alle 10 in Piazza Portavetere, partirà il Corteo storico medievale per le strade cittadine, in ricordo della principessa Alòara, al cui nome sono legate le prime notizie storiche della mozzarella di bufala.
Gli eventi del week end di Caiazzo sono curato da: STAPA-CePICA di Caserta, Associazione Nazionale Città dell'Olio - Coordinamento provincia di Caserta, Slow Food Condotta del Volturno, Amministrazione Provinciale di Caserta, Camera di Commercio di Caserta, Associazione "Città Paesaggio", Comunità Montana Monte S. Croce, Comunità Montana del Matese, Associazione "Aquilonia", Comuni di: San Pietro Infine, Sessa Aurunca. S. Angelo d'Alife, Raviscanina, Caiazzo, Piana di Monte Verna, Pro Loco di Caiazzo, Associazione "Cittaslow", Assostampa Caserta, Arga Campania, Associazione storica del Caiatino, Unpli Caserta.

Per informazioni:
Segreteria Nazionale del Premio Sirena d'Oro di Sorrento: Associazione Nazionale Città dell'Olio, tel. 0577 329109 sito internet www.cittadellolio.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento