Ambiente

Strada vicino al cimitero ridotta a discarica

San Nicola la Strada - E' inaudito, non ci posso credere e soprattutto non trovo le motivazioni logiche che possono spiegare un fatto così eclatante e nello stesso tempo di una gravità enorme. Sto parlando della nuova strada vicinale che costeggia...

081105_discarica

E' inaudito, non ci posso credere e soprattutto non trovo le motivazioni logiche che possono spiegare un fatto così eclatante e nello stesso tempo di una gravità enorme. Sto parlando della nuova strada vicinale che costeggia il cimitero di San Nicola la Strada, arteria creata, penso, per velocizzare l'innesto sulla variante di Maddaloni, che è letteralmente invasa da rifiuti di ogni genere, depositati sui margini laterali, ma che travalicano ormai e tendono ad ostruire la carreggiata. Già oggetto di segnalazione da parte di cittadini è stata più volte ripulita e portata alla normalità. Ma ?.il fenomeno si ripresenta periodicamente in quanto non c'è un'adeguata sorveglianza. E' da premettere che, essendo di recente attuazione, questa strada "vicinale" non ha ancora un nome né illuminazione. Eppure ogni lunedì, a causa del mercato che si svolge negli immediati paraggi , la zona risulta frequentatissima per cui non si può dire neppure che si tratta di una zona abbandonata. Ora ripulire una zona vasta come questa strada equivale a spendere bei quattrini, ovviamente dei contribuenti, varrebbe , quindi, la pena spendere questi soldi per individuare i colpevoli di questo scempio e dare loro una sonora lezione. Come fare??? Innanzitutto munire di illuminazione la zona in quanto l'oscurità favorisce lo scarico. E poi adottare delle misure speciali in quanto trattasi di un fenomeno eccezionale che va considerato come tale. Quindi, videosorveglianza, pattugliamento frequente di polizia e vigili urbani in modo da rassicurare anche gli automobilisti incauti che sull'imbrunire hanno avuto belle sorprese da parte di malintenzionati che li hanno derubati. Purtroppo non si possono fare le cose a metà. I motivi per cui si è fatta questa strada non li sappiamo, ma una volta deciso ed attuata non si può lasciare al buio, nell'incuria più completa ed in balia di balordi che possono fare il bello ed il cattivo tempo. Tanto valeva la pena non farla. Si sarebbero risparmiati soldi, fatica, preoccupazioni e soprattutto ci sarebbe stata più sicurezza. Ripeto, questa è una situazione straordinaria e come tale va gestita senza alcun indugio. Se una sparuta parte della cittadinanza non mostra civiltà, l'autorità costituita deve intervenire con tutta la decisione possibile ed immaginabile in modo da risolvere una volta e per tutte questa vicenda veramente squallida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada vicino al cimitero ridotta a discarica

CasertaNews è in caricamento