rotate-mobile

Tasse non pagate ma rimborsate: truffati 15 Comuni. L'indagine nata da "un'operazione sospetta" | VIDEO

Dodici comuni della provincia di Caserta e tre di quella di Napoli sono finiti nel mirino nell'associazione a delinquere dedita alla truffa smantellata dai finanzieri della compagnia di Capua che questa mattina hanno eseguito misure cautelari personali e reali nei confronti di 15 persone (3 agli arresti domiciliari, 12 destinatari di sequestro preventivo per equivalente) nonché all'iscrizione nel registro degli indagati altre 12 persone.

I comuni della provincia casertana truffati dall'articolato sistema criminale sono Capua, Villa Literno, Casaluce, Falciano del Massico, Frignano, Mondragone, Presenzano, San Cipriano d'Aversa, San Felice a Cancello, Vairano Patenora, Valle di Maddaloni, Vitulazio. I comuni 'beffati' del napoletano sono Boscotrecase, Casalnuovo e Agropoli.

L'attività di indagine delle fiamme gialle è iniziata il 31 dicembre 2019 quando vennero effettuati dei controlli che rimandavano ai crediti di imposta e furtono trovate alcune anomalie. Venne segnalata, infatti, un'operazione sospetta di giraconto verso conti correnti esteri di 198.000 euro a seguito dell'accredito di pari importo da parte del comune di Capua sul conto corrente di uno degli indagati (un imprenditore locale) per un rimborso Tasi rivelatosi inesistente.

Gli appartenenti al sodalizio criminale tramite la presentazione di modelli F24 online attestavano dei crediti fittizi nei confronti degli enti comunali attraverso false contestazioni con crediti IRPEF e debiti erariali con annessa richiesta di rimborso di tali debiti tributari agli enti pubblici allegando la certificazione dell'avvenuta contestazione del debito con un prestito erariale inesistente. L'Ente comunale alla ricezione di una prestazione compiuta senza averne titolo provvedeva al rimborso. Un sistema fraudolento che ha permesso agli indagati di incassare 1,5 milioni di euro per il falsi rimborsi. Altri comuni del nord Italia erano nel mirino dei truffatori ma l'intento criminale non si è realizzato e ciò ha consentito di recuperare alle fiamme gialle di recuperare 1,7 milioni di bonifici in extremis.

Copyright 2022 Citynews

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Tasse non pagate ma rimborsate: truffati 15 Comuni. L'indagine nata da "un'operazione sospetta" | VIDEO

CasertaNews è in caricamento