Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arrivo della polizia, la sparatoria ed i soccorsi I GUARDA IL VIDEO

 

Minuti di terrore puro quelli vissuti oggi dai residenti del rione Tescione a Caserta che hanno assistito ad una sparatoria tra la polizia ed un uomo vestito da militare di 41 anni, che, armato con una pistola, ha minacciato passanti e clienti di un bar in via Vescovo Natale. L'uomo, Gianfranco Lamonica, in evidente stato di alterazione psichica e vestito con una tuta mimetica, avrebbe minacciato i presenti al bar impugnando l'arma, rivelatasi poi essere un giocattolo, sia pure molto somigliante ad una pistola vera. Decisivo l'intervento dei poliziotti della questura di Caserta, che sono stati costretti a sparare per bloccarlo, ferendolo alle gambe. Subito dopo il ferito è stato trasportato all'Ospedale di Caserta per le cure del caso.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento