Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dipendenti del Cub davanti al Comune: "Rispetto della legge per le nuove assunzioni" I VIDEO

 

Nuova mattinata di protesta questa mattina in piazza Municipio ad Aversa. Un gruppo di dipendenti del Consorzio Unico di Bacino di Caserta hanno affisso degli striscioni chiedendo "rispetto" in vista del passaggio di cantiere tra la Senesi e la Tekra. In particolare, gli operai si attendono che, in caso di nuove assunzioni, si rispetti la legge e che i nuovi dipendenti vengano pescati tra gli operai del Cub che sono in attesa di tornare a lavorare nei cantieri della provincia di Caserta. Sotto questo punto di vista, però, il sindaco di Aversa Alfonso Golia ha dato ampie garanzie su come verranno gestiti le possibili nuove assunzioni, anche se, ad oggi, il problema sembra il contrario, visto che la Tekra lamenta la presenza nelle liste consegnate di un numero di dipendenti maggiore rispetto a quello del capitolato.

Copyright 2019 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento