Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non abbiamo ucciso Serena. Speriamo che l'assassino venga arrestato" | IL VIDEO

 

"Parleremo con i giudici perchè siamo totalmente innocenti per la morte di Serena Mollicone. Ci auguriamo che vengano scoperti l'assassino di Serena ed eventuali complici. Ci siamo chiusi a riccio da quando ci siamo avccorti che ci sommergevano di facili accuse, sospetti e dicerie". Lo ha detto Franco Mottola, di Teano, il maresciallo della stazione carabinieri di Arce accusato, insieme al figlio Marco, del delitto della ragazza. Mottola ha parlato, dopo anni di silenzio, nel corso di una conferenza stampa convocata a pochi giorni dall'udienza preliminare. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento