Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

10 ARRESTI Fermata l'ascesa di Diana jr. "La droga ha invaso anche il regno dei Casalesi" I VIDEO

 

Se c'è un elemento di novità che emerge dalle indagini portate avanti dal Nucleo Investigativo dei carabinieri di Caserta guidati dal tenente colonnello Nicola Mirante che ha portato a notificare questa mattina 10 ordinanze di custodia cautelare, c'è sicuramente lo spaccio di droga che ha ormai varcato anche i confini di Casal di Principe. Mai, infatti, in passato, i vari boss dei Casalesi avevano permesso che lo spaccio avvenisse nella loro città principe, ma ormai quei tempi sembrano essere passati. Ed in manette è finito anche Gaetano Diana, figlio di Elio, figura storica del clan, e nipote di Francesco Schiavone Cicciariello. Gaetano Diana, come ha sottolineato il tenente colonnello Nicola Mirante, "è una importante figura criminale che è emersa negli ultimi tempi". Era Gaetano Diana, secondo la ricostruzione, a gestire lo spaccio di droga attraverso i suoi uomini sul territorio di Casal di Principe e zone limitrofe.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento