Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Biblioteca chiusa, il consigliere Pd 'incazzato': "Non rispettata la mozione" | IL VIDEO

 

È “incazzato e un po’ deluso” Matteo Donisi, il giovane consigliere comunale del Pd di Caserta che lo scorso 7 marzo fu relatore e primo firmatario della mozione approvata in aula che prevedeva l’allargamento anche nei mesi estivi delle fasce orarie di apertura della biblioteca comunale del Capoluogo.

Come denunciato però dall’associazione Combo, all’approvazione in Consiglio non è seguita una reale esecuzione della decisione, con la biblioteca chiusa agli studenti. Una vicenda “grave - accusa Donisi - perché viene negata ai giovani casertani la fruizione di uno spazio così importante, ma anche perchè si svilisce la dignità del consiglio comunale”.

Per l’occasione il consigliere Dem ha lanciato un appello, condito anche dall’hashtag #apritequellaporta, per portare avanti la battaglia per ottenere l’apertura pomeridiana della biblioteca nei mesi estivi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CasertaNews è in caricamento