rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Calcio

Casertana, c’è il Giugliano per l’ultima del 2023 nel 'silenzio' del Pinto. LE PROBABILI FORMAZIONI

Cangelosi ancora privo di Soprano, Carretta e Casoli, torna Damian, ma probabilmente parte dalla panchina

Ci sarà uno stadio vuoto a far da cornice all’ultima uscita casalinga del 2023 per la Casertana. In programma – è la 18esima di campionato – il derby col Giugliano, e come con il Picerno sarà una partita tra le più in forma del torneo. I tigrotti gialloblù rispetto ad inizio campionato si sono letteralmente trasformati con l’avvento di Bertotto in panchina: sei le vittorie ottenute, con due pareggi e tre sconfitte nelle ultime 11 giornate. Arrivano a Caserta per proseguire nel trend positivo, magari fidando anche nel fatto che i falchetti non saranno sostenuti dal solito numeroso e caloroso pubblico.

E proprio per ringraziare i propri sostenitori, costretti a seguire diversamente le evoluzioni della partita, la società ha disposto che la seduta di rifinitura, di questo pomeriggio sia andata in scena a porte aperte, quasi a voler far pregustare quelle che saranno le manovre rossoblù nel match di domani sera (ore 20,45). Cangelosi vede l’infermeria quasi del tutto svuotarsi ma l’organico cresce di molto poco; dopo i due turni di squalifica Casoli è ancora afflitto da noie muscolari che gli hanno impedito di lavorare appieno in settimana e pertanto non è convocato; come Soprano e Carretta, non ancora al top della condizione per cui anche per loro bisogna attendere almeno fino alla prossima se valutarne il rientro, mentre lo squalificato Sciacca sarà sostituito da Cadili. Per il resto si va verso la conferma dei 10/11 che hanno pareggiato a Picerno con Matese che in Lucania ha ben meritato nel centrocampo rossoblù.

Gli ospiti si presentano con due ex: il portiere Russo e il difensore Caldore, elementi imprescindibili nello scacchiere gialloblù; con loro il gruppo che ha risollevato i tigrotti nelle precedenti prestazioni, col Giugliano che in pochissimo tempo hanno scalato posizioni di classifica, partendo dai bassifondi fino ad occupare ad oggi la nona posizione. I tifosi locali si stanno attrezzando per supportare i propri beniamini, se non dagli spalti, almeno nelle immediate adiacenze del Pinto, per far sentire il loro calore e la loro passione.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CASERTANA (4-3-3): Venturi; Calapai, Celiento, Cadili, Anastasio; Toscano, Proietti, Matese; Tavernelli, Montalto, Curcio. All. Vincenzo Cangelosi

GIUGLIANO (4-3-3): Russo; Menna, Berman, Caldore, Yabre; Giorgione, Berardocco, Vogiatzis; Ciuferri, Salvemini, Sorrentino. All. Valerio Bertotto

ARBITRO: Andrea Ancora di Roma1 (Marco Cerilli di Latina e Alessandro Munerati di Rovigo; IV Ufficiale Alessandro Recchi di Brindisi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casertana, c’è il Giugliano per l’ultima del 2023 nel 'silenzio' del Pinto. LE PROBABILI FORMAZIONI

CasertaNews è in caricamento