menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Liceo scientifico Manzoni visita la Facolt di Scienze della Sun

Napoli - Le porte dell'università finalmente cominciano ad aprirsi per le classi quinte ad indirizzo scientifico del Liceo " A. Manzoni". Il professore Gianpiero Lisi ha dato agli alunni la possibilità di assistere ad una conferenza e ad una serie...

Le porte dell'università finalmente cominciano ad aprirsi per le classi quinte ad indirizzo scientifico del Liceo " A. Manzoni". Il professore Gianpiero Lisi ha dato agli alunni la possibilità di assistere ad una conferenza e ad una serie di esperimenti all'interno della Facoltà di Scienze dell'Università SUN, grazie al supporto ed alla collaborazione del Preside della Facoltà.
Il 19 ottobre gli alunni della classe 5° C, Andrea Casella, Edoardo Schettino, Giovanna Cecere, Mariateresa Sacco, Oscar Iannucci e Valentina Elce, accompagnati dalla Professoressa Adele Grassito, alle 15:30 si sono recati presso l'Università, in attesa di prendere parte all'evento. " Eravamo intimoriti ma allo stesso tempo affascinati dal luogo sconosciuto che ci apprestavamo ad esplorare" spiega l'alunna Valentina Elce.
"Entrati nell'edificio - continua Valentina - abbiamo gironzolato per i corridoi con curiosità, cercando di esaminare anche il più piccolo dettaglio e, dopo un breve giro paronimico, siamo stati accolti in una sala conferenze da una docente di matematica". Agli alunni sono state esposte, attraverso una presentazione, le applicazioni della matematica nella vita, vista per la prima volta in un'ottica del tutto diversa e totalmente inaspettata. La lezione dimostrativa ha fatto scoprire ai ragazzi quanto la tecnologia dipenda dai numeri e come la matematica può essere applicata alla medicina, alla biologia, alla sociologia, alla genetica ma anche alla vita di tutti i giorni.

Gli alunni sono stati poi condotti nei vari laboratori ed è stata data loro la possibilità di
assistere a diverse esperienze, una su tutte l'estrazione della molecola di DNA da un pomodoro. "Nel laboratorio di scienze naturali ci è stata mostrata, attraverso l'uso dello spettrofotometro, la capacità di assorbenza, da parte dei pigmenti di una foglia, della luce che determina il caratteristico colore che assumono le piante in base alla stagione". L' interessante incontro è poi terminato con una visita ad un laboratorio didattico della facoltà di scienze ambientali in cui sono stati mostrati i vari strumenti indispensabili per l'esecuzione di un'esperienza, le norme di sicurezza da seguire necessariamente durante qualunque lavoro e l'uso di una macchina a raggi x per lo studio degli elementi chimici in riferimento alla preparazione di nuovi farmaci sperimentali. " Questo appuntamento tra gli alunni del nostro liceo e i docenti della Facoltà di Scienze dell'Università SUN non sarà certo l'ultimo" spiega la Preside del Liceo "A.Manzoni" , Adele Vairo, "il nostro compito - prosegue la Preside Vairo - è quello di fornire ai ragazzi gli strumenti atti a comprendere quale sia il percorso universitario più consono e dare loro la possibilità di confrontarsi con un mondo completamente diverso da quello liceale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento