menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rione Martiri di Nassyria. Concessione in uso alla Sun del Plesso A dellimpianto polisportivo

Capua - Il sindaco di Capua Carmine Antropoli aveva inoltrato comunicazione al Rettore della Seconda Università degli Studi di Napoli Francesco Rossi circa la possibilità di concessione in uso del plesso "A" del centro polisportivo in via Martiri...

Il sindaco di Capua Carmine Antropoli aveva inoltrato comunicazione al Rettore della Seconda Università degli Studi di Napoli Francesco Rossi circa la possibilità di concessione in uso del plesso "A" del centro polisportivo in via Martiri di Nassyria. Un struttura che adesso diverrà il mezzo per interventi di cooperazione che consentiranno lo sviluppo dei servizi sportivi sul territorio per gli studenti dell'Università. Il primo cittadino Antropoli: "Il Consiglio di Amministrazione della Seconda Università degli Studi di Napoli ha autorizzato l'acquisizione in uso gratuito trentennale del plesso "A" del centro polisportivo sito in via Martiri di Nassyria. L'Università, che ringrazio nella persona del Rettore Francesco Rossi, si farà carico di tutte le opere necessarie per rendere la struttura idonea agli usi universitari, nonché della fornitura di attrezzature ed arredi. Una notizia importante per lo sviluppo del centro polivalente, già in funzione, a cui si aggiungerà presto anche la piscina coperta. È solo merito di questa Amministrazione l'aver sbloccato l'iter burocratico arenato per circa dieci anni, permettendo in questo modo alla comunità di beneficiare di una sorta di cittadella dello sport. Da sottolineare l'impegno del Preside della facoltà di Economia Maggioni e del prof. Martone". Il consigliere comunale Guido Taglialatela: "Ringrazio il Preside della Facoltà di Economia Aziendale Vincenzo Maggioni, il prof. Martone per il supporto a questa iniziativa. Ricordo che quello di Capua sarà il primo centro CUS della SUN della Seconda Università degli Studi di Napoli che garantirà la migliore interazione università - territorio a perseguimento dei rispettivi fini istituzionali. Un'eccellente risultato dovuto alla sinergia di due istituzioni che perseguono entrambe l'obiettivo di sviluppo del territorio attraverso la presenza forte di realtà che aiutino i cittadini, ed in questo caso gli studenti, a poter disporre di servizi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento