menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A breve il potenziamento dellasilo nido comunale

Roccadaspide - Già attivo e perfettamete funzionante dal maggio dello scorso anno, con notevole soddisfazione sorpattutto per le mamme, il Nido d'Infanzia di Roccadaspide "Il calore delle coccole", sito in Largo Principessa Guevara, nato in seno...

Già attivo e perfettamete funzionante dal maggio dello scorso anno, con notevole soddisfazione sorpattutto per le mamme, il Nido d'Infanzia di Roccadaspide "Il calore delle coccole", sito in Largo Principessa Guevara, nato in seno alle attività del Piano di Zona Ambito S/6 ed in collaborazione con il Comune, sarà presto potenziato. Il comune ha infatti ottenuto un finanziamento regionale di 129mila euro, che saranno investiti per potenziare la struttura. Ne dà notizia il Sindaco della città della Valle del Calore, Girolamo Auricchio, di concerto con l'Assessore alle Politiche Sociali, Giuseppina Musto, i quali ricordano che la struttura, gestita dall'Onmic (Opera Nazionale Mutilati e Invalidi Civili), si è rivelata molto importante per le numerose mamme che lavorano e per le quali l'asilo nido rappresenta un'ottima soluzioni all'annoso problema, tutto moderno, di conciliare famiglia e lavoro. "Il nostro obiettivo - afferma il Sindaco Auricchio - era quello di rendere la struttura uno strumento utile alle donne. A distanza di poco meno di un anno possiamo dire che lo scopo è stato raggiunto. L'asilo nido - continua - rappresenta un importante servizio che il Comune di Roccadaspide ha inteso offrire alla popolazione locale ma anche ai comuni vicini: si tratta infatti di una iniziativa finalizzata alla creazione di una struttura di accoglienza per i più piccoli, ma anche un'occasione per le madri di appropriarsi del proprio tempo, dedicandosi al lavoro, considerata la odierna necessità delle famiglie di avere un'altra entrata economica, ma soprattutto alla luce del legittimo desiderio di emancipazione e di lavoro della donna che oggi può conciliarsi con gli impegni di famiglia solo se esistono strutture come l'asilo nido attivo a Roccadaspide".
Come noto nell'asilo nido sono infatti impegnate diverse figure professionali, quali un educatore o coordinatore per le informazioni e i colloqui informativi con i genitori e per il coordinamento delle attività, e due educatori per la gestione e l'organizzazione di tutto quel che concerne il bambino e per i colloqui con i genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento