menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corso di Formazione alla Cittadinanza Attiva e all'Impegno Politico

Capua - Partirà il prossimo 27 febbraio 2010 il Corso di Formazione alla Cittadinanza Attiva e all'Impegno Politico. Tale piano formativo, si prefigge di educare all'impegno sociale e politico nel quadro delle scienze umane e dei valori fondanti...

Partirà il prossimo 27 febbraio 2010 il Corso di Formazione alla Cittadinanza Attiva e all'Impegno Politico. Tale piano formativo, si prefigge di educare all'impegno sociale e politico nel quadro delle scienze umane e dei valori fondanti della Costituzione della Repubblica Italiana. Ha durata biennale e si articola in incontri di tre ore, svolti generalmente nel pomeriggio del sabato e pianificati durante il primo e il secondo semestre dell'Anno Accademico. La partecipazione al Corso è riservata ai giovani nella fascia di età tra 20 e 35 anni. Oltre tale fascia di età, è ammessa la partecipazione, in qualità di Uditori.
Il Corso è effettuato d'intesa con l'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Capua, la Facoltà di Economia e il Dipartimento di Scienze Giuridiche della Seconda Università di Napoli, la Facoltà di Studi Politici e per l'Alta Formazione Europea e Mediterranea "Jean Monnet" di S. Leucio di Caserta. Al termine di ogni Anno è previsto un colloquio-esame e la consegna di un attestato utile al riconoscimento di crediti formativi presso la facoltà frequentata e presso l'ISSR.
Le lezioni sono tenute da docenti universitari e da esperti del mondo istituzionale, culturale e politico

Notizie sul Corso.
I Anno: "Perché partecipare?"
Si affrontano i fondamenti dell'impegno sociale e politico, offrendone diverse letture che aiutano a comprendere la complessità della realtà politica.
II Anno: "Dalla Partecipazione locale alla Partecipazione globale"

Partendo dai temi del territorio, delle autonomie locali e delle organizzazioni sociali (con particolare riferimento alla partecipazione attiva dei cittadini e alla promozione della solidarietà e della giustizia) si affrontano i temi della globalizzazione, considerata nei suoi vari aspetti, con particolare riferimento all'impegno per globalizzare la dignità umana e la solidarietà.
E' previsto anche un impegno per realizzare una ricerca-azione nel territorio per monitorare lo stato della democrazia rappresentativa e partecipativa all'interno della Comunità locale; la ricerca-azione nasce dall'intento di dare continuità e sistematicità all'analisi, alla critica e alla riflessione maturata durante le lezioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento