menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove prospettive per lorientamento: lesperienza della Spo

Benevento - "Nuove prospettive per l'orientamento: l'esperienza della SPO (Scuola Professionisti Orientamento) Campania" è il tema ed il filo conduttore della giornata di studio che si terrà venerdì 18 dicembre 2009, presso l'ISFOL di Villa dei...

"Nuove prospettive per l'orientamento: l'esperienza della SPO (Scuola Professionisti Orientamento) Campania" è il tema ed il filo conduttore della giornata di studio che si terrà venerdì 18 dicembre 2009, presso l'ISFOL di Villa dei Papi, sede di Benevento per le Regioni del Mezzogiorno.
Il convegno, promosso ed organizzato da ISFOL, Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, dall'Assessorato all'Istruzione, alla Formazione professionale e al lavoro della Regione Campania e dalla SPO Campania, si propone di presentare gli obiettivi e i risultati raggiunti nei primi due anni di attività della Scuola per Professionisti dell'Orientamento della Regione Campania. La partecipazione all'evento di esponenti del mondo accademico, di rappresentati istituzionali e delle Università delle Regioni Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) rappresenta un'occasione preziosa per avviare una riflessione sulle prospettive future dell'orientamento ed approfondire il tema della formazione degli orientatori.
Fitto ed intenso il programma della giornata che prevede alle 9,30 la registrazione dei partecipanti e Welcome Coffee; quindi, alle 10, i saluti istituzionali di Giovanni Principe, Direttore Isfol, del Direttore generale dell'Ufficio Scolastico Regionale della Regione Campania, di Aniello Cimitile, Presidente Provincia di Benevento, Corrado Gabriele, Assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Campania. Sono poi programmati gli interventi di Francesco Girardi, Presidente SPO - Regione Campania che relazionerà su"La Spo Campania: radici e prospettive future", di Anna Grimaldi, Direttore SPO - Isfol, che affronterà il tema"Spo: un modello di intervento per la professionalità degli orientatori". Delle attività della SPO: tra obiettivi e risultati riferirà Rita Porcelli dell'Isfol.

I lavori si articoleranno in una prima tavola rotonda su "L'esperienza della SPO Campania: i protagonisti raccontano", nel corso della quale è prevista anche la presentazione del filmato "La SPO Campania: i primi due anni di attività"; modera il giornalista Achille Mottola, partecipano: Paolo Renzi e Pierluigi Zoccolotti dell'Università La Sapienza di Roma, Silvana Rasello, Ciofs Piemonte; Maria Andò, SPO Campania - Isfol; Andrea Solimeno, SPO Campania - Isfol; Gaetano Romaniello, SPO Campania - Isfol; Anna De Bellis, SPO Campania - Isfol; Lucia Tardani, SPO Campania - Isfol; Agnese Forgione, Istituto Superiore "A. Tilgher" - Ercolano; Rosaria Della Rosa, Istituto Statale d'Arte "F. Grandi" - Sorrento.
Alle 14, è previsto l'intervento di Pier Giovanni Bresciani, SIPLO, che approfondirà il tema "Professione orientatore: vincoli e opportunità"; quindi, alle 14,30, la seconda tavola rotonda su "La formazione degli operatori di orientamento: strategie e risorse per le Regioni Obiettivo Convergenza". Modera il giornalista Achille Mottola; partecipano: Concettina Di Gesu della Regione Calabria, Angela Costabile dell'Università degli Studi della Calabria; Rocco Reina dell'Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro; Francesco Girardi, Presidente SPO - Regione Campania; Francesco Vespasiano dell'Università degli Studi del Sannio; Luisa Anna Fiore della Regione Puglia, Giancarlo Tanucci dell'Università degli Studi di Bari; Loredana Carrara della Regione Sicilia, Vincenza Carchiolo dell'Università degli Studi di Catania. La chiusura dei lavori è a affidata a Domenico Sugamiele, Direttore macroarea Politiche e Sistemi formativi - Isfol.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento