menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meeting veterinari: 'Attualit in Cardiologia del Cane e del Gatto'

Napoli - Si terrà il prossimo 10 dicembre, presso l'Aula Magna dell'Orto Botanico di Napoli, a partire dalle ore 9.00, il Meeting Internazionale, organizzato dal Corso di Perfezionamento in Cardiologia dei Piccoli Animali dell'Università degli...

Si terrà il prossimo 10 dicembre, presso l'Aula Magna dell'Orto Botanico di Napoli, a partire dalle ore 9.00, il Meeting Internazionale, organizzato dal Corso di Perfezionamento in Cardiologia dei Piccoli Animali dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, dal titolo "Attualità in Cardiologia del Cane e del Gatto: tra novità e certezze". Il simposio, patrocinato dagli Ordini Professionali dei Medici Veterinari della Campania e dalla Società Europea di Cardiologia Veterinaria, rappresenta un'opportunità per approfondire tematiche relative alle malattie cardiovascolari degli animali d'affezione, unitamente alla possibilità di aggiornarsi sul ruolo che essi hanno quali modelli spontanei di malattia nei confronti delle cardiopatie dell'uomo. In cattedra, illustri relatori provenienti da Italia, America e Svezia esamineranno le linee guida nella diagnosi della cardiomiopatia dilatativa, la cardiomiopatia aritmogena ventricolare destra, le cardiomiopatie feline, l'ipocinesia vetricolare, la valvulopatia mitralica cronica e i biomarker cardiaci nella pratica clinica. È, questa, un'occasione importante per la categoria professionale, non solo in termini di aggiornamento e approfondimento di tematiche di grande attualità, ma anche per uno scambio di know-how che travalica i confini nazionali ed europei, consentendo ai partecipanti di confrontarsi sulle rispettive esperienze e sugli standard e i risultati raggiunti da altre realtà territoriali e comunità scientifiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento