menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
143700_GlistudentiVincitori

143700_GlistudentiVincitori

Il liceo Quercia vince il premio nazionale 'Pattichiari'

Marcianise - Il Liceo "Quercia" di Marcianise ha vinto il premio nazionale Pattichiari. La cerimonia finale della VI edizione del concorso nazionale "Sviluppa la tua idea imprenditoriale", promosso dal Consorzio Pattichiari, si è svolta a Roma...

Il Liceo "Quercia" di Marcianise ha vinto il premio nazionale Pattichiari. La cerimonia finale della VI edizione del concorso nazionale "Sviluppa la tua idea imprenditoriale", promosso dal Consorzio Pattichiari, si è svolta a Roma presso Palazzo Altieri, prestigiosa sede dell'Associazione Bancaria Italiana (ABI). La classe vincitrice di questa edizione 2013 è stata la 5E (a.s. 2012/2013) del Liceo Scientifico e Classico "Federico Quercia" di Marcianise (CE), coordinata dalla prof.ssa Moschetti Francesca e coadiuvata dagli esperti del Banco di Napoli. Ad attribuire il primo posto è stata una giuria nazionale d'eccellenza, composta da A. Beltratti (Presidente Consorzio Patti Chiari), G. Boda (Direttore Generale D.G. per lo studente, l'integrazione, la partecipazione e la comunicazione Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca), M. R. Borroni (Dipartimento di Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale, Università Cattolica del Sacro Cuore), M. Fracaro (Responsabile CorrierEconomia), C. Galimberti (Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica), C. Gentili (Responsabile Education Confindustria), A. Gervasoni (Direttore AIFI), G. Rembado (Presidente Associazione Nazionale Alte Professionalità della Scuola), G. Torriero (Responsabile della Direzione Strategie e Mercati Finanziari di ABI) e A. Versace (Direttore Generale Dipartimento Sviluppo e Coesione). Il Dirigente Scolastico del liceo di Marcianise, Diamante Marotta, è rimasto molto soddisfatto della vittoria raggiunta e di questa esperienza, che ha contribuito alla formazione di una cultura economica negli studenti del suo Liceo, avvicinandoli alla realtà imprenditoriale, fino ad allora sconosciuta, e allo stesso tempo arricchendo il loro bagaglio di competenze personali. La premiazione è stato il momento conclusivo del percorso didattico per le scuole superiori "L'impronta economica Teens", a cui hanno aderito 100 scuole italiane. Dalla fase regionale sono state selezionate 16 scuole finaliste, chiamate a contendersi l'ambito primo premio che vede in palio un viaggio di 3 giorni a Bruxelles, per visitare le Istituzioni europee. Ogni classe concorrente è stata invitata a esporre la sua idea imprenditoriale, esprimendo al massimo la propria inventiva. La classe VE ha presentato, tramite un video spot e una presentazione multimediale, un business plan, dal titolo "Oroverde", incentrato sulla bonifica dei terreni del territorio marcianisano, casertano e più diffusamente campano, attraverso la coltivazione della canapa sativa, una pianta prodigiosa dagli svariati impieghi, che ha antiche tradizioni agricole in tutto il sud Italia. Criteri determinanti nella valutazione dei business plan sono stati, oltre all'articolazione generale del progetto, il grado di creatività e la ricaduta sociale sul territorio di appartenenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento