menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
124754_trasfusione_sangue

124754_trasfusione_sangue

Intesa Asl-Avis: a Pineta Grande nuovo punto donazione sangue

Castel Volturno - L'Avis con la supervisione del Servizio Trasfusionale dell'Ospedale " S.G. Moscati" di Aversa e di concerto con il Presidio Ospedaliero Pineta Grande di Castelvolturno, a partire da questa mattina e tutti i mercoledì di ogni...

L'Avis con la supervisione del Servizio Trasfusionale dell'Ospedale " S.G. Moscati" di Aversa e di concerto con il Presidio Ospedaliero Pineta Grande di Castelvolturno, a partire da questa mattina e tutti i mercoledì di ogni mese, con inizio alle ore 12,00, sarà presente nei locali appositamente messi a disposizione dalla direzione di Pineta Grande, per realizzare un presidio temporaneo di raccolta sangue per i cittadini che volessero partecipare alla campagna nazionale "donazione sangue" e contribuire al piano regionale per l'autosufficienza.I volontari AVIS saranno a disposizione dei cittadini per fornire tutte le informazioni necessarie sul dono del sangue e dei suoi derivati, per chiarire eventuali curiosità riguardanti la donazione e per offrire suggerimenti utili per migliorare gli stili di vita. L'occasione sarà utile anche per ottenere attraverso la donazione una valutazione ematochimica gratuita .

La collaborazione tra l'Avis, di cui è responsabile il dott. Pasquale Pecora, il Servizio Trasfusionale dell'ASL Caserta, diretto dal dott. Saverio Misso, e il P.O. Pineta Grande diretto dai dottori Vincenzo Schiavone e Vittorio Chignoli, direttore sanitario, prevede la presenza di uno sportello per il ritiro dei referti con personale sanitario esperto cui chiedere eventuali consulenze. Sempre grazie alla collaborazione tra volontariato, pubblico e privato è prevista la realizzazione periodica di giornate di sensibilizzazione attraverso l'organizzazione di eventi e di incontri.
Il Centro Trasfusionale dell'ASL Caserta, grazie alle sinergie da tempo attivate con il volontariato, con le istituzioni presenti sul territorio e all'impegno di organizzazioni di cittadini sensibili alla donazione, è il secondo per livello di attività in Campania subito dopo l'azienda ospedaliera Cardarelli di Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento