menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
182423_ospedale_caserta

182423_ospedale_caserta

Ospedale, replicato il corso di formazione in management sanitario

Caserta - "I doveri del manager e in particolare dei medici responsabili dei reparti sonoaumentati notevolmente, dovendo essere in grado di partecipare alla gestione e alla programmazione dell'attività clinica nel contesto dell'intera vita...

"I doveri del manager e in particolare dei medici responsabili dei reparti sonoaumentati notevolmente, dovendo essere in grado di partecipare alla gestione e alla programmazione dell'attività clinica nel contesto dell'intera vita ospedaliera". Queste le considerazioni che il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera "Sant'Anna e San Sebastiano" di Caserta Luigi Muto ha espresso nella sua relazione al secondo appuntamento del corso di formazione "Organizzazione aziendale sanitaria e competenze manageriali: gradualità, responsabilità, conseguenze".In un'aula magna particolarmente affollata non solo da dirigenti medici di tutte le discipline, ma anche da tanti dipendenti impegnati in altre professioni sanitarie, il Direttore generale ha sottolineato tutti gli aspetti che hanno caratterizzato e caratterizzano il processo di aziendalizzazione sanitaria, stressando, in particolare, i concetti di responsabilità del management - top, intermedio e di prima linea - nei processi di ottimizzazione delle risorse, con l'obiettivo di raggiungere l'equilibrio di bilancio, ma offrendo comunque agli stakeholder un "prodotto" efficace i cui costi siano in linea con quelli di produzione nazionali.
"Il manager sanitario - ha anche sottolineato il direttore Muto - è un soggetto che ha capacità di prendere decisioni su basi e modalità scientifiche, guidando il sistema sanitario, a diversi livelli di responsabilità, verso il soddisfacimento dei bisogni della salute, nel rispetto dei vincoli finanziari, con criteri di efficacia ed efficienza perseguendo obiettivi assegnati".È toccato poi al direttore sanitario Giuseppe Matarazzo tracciare un'analisi dei risultati aziendali intercorsi in tutto l'anno 2013 e nel primo semestre del 2014,offrendo così un panorama dell'attuale linea di produzione, ma delineando anche quella auspicabile futura.Presenti al corso anche il direttore amministrativo Roberta Sivo e dirigenti e tecnici dei settori non sanitari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento