Ospedale, un'altra domenica di super lavoro al Pronto soccorso

Radiologia non funzionante a Maddaloni e la struttura ospedaliera di Caserta diventa come una "valvola di sfogo" per mezza provincia

Un’altra domenica di passione per il Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Anche oggi infermieri e medici sono costretti ad un super lavoro per affrontare le emergenze sanitarie della provincia. Basti pensare che, di buon mattino, vi erano già oltre una ventina di pazienti, di cui 15 in codice verde. Una situazione resa ancor più difficile dai problemi segnalati all’ospedale di Maddalena dove, come avviene purtroppo troppo spesso, la Radiologia non è funzionante. E così gli infermieri ed i medici dell’azienda ospedaliera del Capoluogo sono costretti ad un super lavoro ad appena 24 ore dalla giornata dedicata agli infermieri, che ha visto tanti professionisti scendere nelle piazze per gli screening gratuiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento