Il maltempo non molla la presa: l'allerta prorogata fino a sabato pomeriggio

La Protezione civile mantiene l'alert sulla provincia di Caserta ed in Campania

Non si allenta la morsa del freddo in provincia di Caserta così come nel resto della Campania tanto da spingere la Protezione civile a prorogare l’allerta meteo fino alle 18 di sabato, seppur declassandola a gialla da arancione. Dalle 9 di sabato mattina, dunque, fino al pomeriggio sono previste residue precipitazioni che potrebbero avvenire anche in zone già fragili per effetto della saturazione dei suoli.

Per questo si segnala una criticità idrogeologica Gialla con possibili occasionali fenomeni franosi, caduta massi o ruscellamenti anche in assenza di precipitazioni L'avviso evidenzia però Venti forti o molto forti con raffiche e mare agitato o molto agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte.

La Protezione civile “raccomanda agli enti competenti sull'intero territorio regionale di mantenere attive tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni legati al rischio idrogeologico e di porre in essere quelle utili a contrastare gli effetti del vento e del moto ondoso, anche attivando il monitoraggio e il controllo della corretta tenuta del verde pubbliche e delle strutture esposte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento