Abito da sposa cercasi? Ad ogni fisico il suo: i consigli per scegliere quello giusto

La scelta dell’abito per una futura sposa è uno dei momenti più emozionanti, ma anche il più complesso di tutti i preparativi. Ecco alcuni consigli per non sbagliare nella scelta

Il matrimonio è uno dei momenti più belli per una coppia: il coronamento di una storia d’amore e l’inizio di un futuro condiviso. Quando si mettono in cantiere le proprie nozze, la donna - ovviamente più dell’uomo - per prima cosa  si mette alla ricerca del tanto atteso e sognato abito che indosserà nel giorno della cerimonia.

Da piccole un po’ tutte l’hanno sognato: principesco, a sirena, stile impero, morbido, stretto; ogni bambina ha immaginato quel momento e con esso ha fantasticato sull’abito da sposa che probabilmente avrebbe indossato poi da grande. Ma crescendo i gusti sono cambiati, come ad essere cambiato è anche il nostro corpo, e diventa, quindi, complicato trovare l’abito che avevamo così tanto desiderato.

 Ecco perché la scelta dell’abito per una futura sposa è uno dei momenti più emozionanti, ma anche il più complesso di tutti i preparativi, che messi insieme andranno a costruire l’atmosfera di quel giorno speciale.

Può capitare che nel momento in cui si inizia a girare per i vari atelier e a provare il modello di abito dei nostri sogni, ci si accorge che quello che avevamo ideato nella nostra mente, non è poi l’abito adatto per la nostra fisicità, e se non lo si ammette da subito o se non si accettano i consigli delle commesse, si corre il rischio di non valorizzare il nostro corpo e di non essere poi così belle come da sempre avevamo desiderato.

Non è facile, quindi, trovare l’abito da sposa giusto, soprattutto per quelle future spose che, rimaste ancorate al loro sogno da bambina, si impongono e quando poi non lo trovano vanno in crisi, a meno che non ricorrano in seguito ad un/a sarto/a o uno/a stilista che glielo riproduca e glielo confezioni meticolosamente e nei minimi particolari.

L’abito giusto per il tuo fisico

Ogni abito è pensato per un fisico. Non fossilizzatevi sui modelli che vi piacciono: il consiglio è quello di scegliere un abito che si adegui al vostro fisico e che valorizzi la vostra silhouette. Ecco alcuni consigli...

Silhouette a clessidra: se avete la vita sottile con fianchi e le spalle in linea, il seno pieno e prosperoso, il vostro fisico va assolutamente messo in bella mostra. Il modello perfetto per voi è quello a sirena, un abito aderente al vostro corpo dal seno in giù, fino alle ginocchia che metterà in risalto le vostre forme sinuose. I vestiti a sirena, sono diversi e spesso cambiano effetto anche a seconda della scollatura: a cuore, a V, a monospalla o tonda. Sbizzarritevi!

Fisico a pera: per chi è più snella sopra e più rotonda sotto è fondamentale bilanciare il sopra con un sotto. Il fisico a pera è quindi quello con spalle più strette dei fianchi, il seno è generalmente minuto, la vita segnata e i fianchi, il sedere e le cosce morbidi. Con questa silhouette è consigliato un abito che mantenga la vita visibile con un  busto ricco di dettagli; importante è il dettaglio delle spalline e delle maniche: meglio se  strutturate ad esempio con sbuffi e volant. Dalla vita in giù, invece, è preferibile che il vestito scenda morbido e meno lavorato.

Fisico a mela: è quello che concentra il peso sul busto, le braccia e sull’addome e non c’è un punto vita segnato.  È preferibile evitare abiti stretti in vita per non portare l’attenzione proprio sul punto debole. L’abito più adatto a questo fisico è quello stile impero: che si allarga sotto il seno camuffando la pancia. Molto importante per il sopra è la scelta di un abito che sia poco ricco quindi privo di dettagli, poiché la parte più ampia del corpo non va accentuata. Ancora meglio se si sceglie un abito con scollo a V o un monospalla che scenda dritto in modo da sfinare il busto.

Fisico a rettangolo: è tipico di chi non ha curve, quindi in questo caso si può giocare molto con i tessuti ricchi e le applicazioni perché stesso con la stoffa si possono creare delle curve. Gli abiti più indicati per le donne con questo fisico sono quelli a campana o “tubolari”, cioè quello che si apre leggermente a campana da sotto la vita. È preferibile evitare vestiti a sirena o abbastanza aderenti, se non si hanno forme.

Se sei bassa: cioè sotto al metro e sessanta di statura un abito pomposo, con gonna ampia e lunga fino a terra, potrebbe schiacciare ancora di più la tua figura. In questo caso è consigliato un abito asciutto come linea, con scollo a V o a monospalla. Anche l’abito a sirena potrebbe andare bene, però la coda non deve essere troppo lunga e voluminosa.

Dove acquistare il tuo abito da sposa a Caserta

Dopo questa lettura, ti sarai già fatta un’idea di quale sia l’abito più adatto al tuo fisico. Non ti resta che andare spedita a misurare quanti più abiti del modello che più valorizzi la tua silhouette. Caserta è abbastanza ricco di atelier da sposa, di seguito qui una lista dei vari negozi di abiti da sposa dove potrai finalmente trovare l’abito dei tuoi sogni.

Atelier Emé Caserta, Via Giuseppe Mazzini, 33 Caserta - Telefono: 0823 210049

Atelier Mario Russi, Via Cesare Battisti, 11/13Caserta - Telefono: 0823 321315

Haute Couture Les Claires, Via Salvo D'Acquisto, 10 Caserta - Telefono: 339 877 4928

Atelier Vanitas Srl, Corso Trieste, 265 Caserta - Telefono: 0823 325675

Antea Sposa, Via C. Colombo, 11/13/15 Caserta - Telefono: 0823 326964

Atelier Vincenzo Casapulla, Via Caduti sul Lavoro, 85 Caserta - Telefono: 0823 353414

Linea Wedding, Via Renato de Martino, 6 Caserta - Telefono: 0823 328551

Giòel Moda S.r.l.,  Via Nazionale Appia, 355 Casagiove - Telefono: 0823 464680

Atelier Signore – Casagiove, Via Appia, 395 Casagiove - Telefono: 0823 496044

Atelier Stella White, Via Nazionale Appia, 65 Casapulla - Telefono: 0823 256336

Boccia 1944 | Casapulla, Via Nazionale Appia, 29 Casapulla - Telefono: 0823 492008

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Treno deragliato, chiuso un tratto dell'A1. Automobilisti 'sequestrati' in autostrada

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • De Luca annuncia altri 14 positivi: “Ci sono 2 focolai”. Uno è sul litorale domizio

  • Il boato, poi le fiamme in autostrada: tir distrutto e conducente salvo per 'miracolo' | FOTO

  • Fiumi di droga. Orefice inguaiato dal pentito “compagno di classe”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento